News

Ciclo di incontri informativi per operatori turistici di avvicinamento ai temi danteschi
Condividi:

Ciclo di incontri online dal 29 aprile al 18 maggio


Nell’anno in cui la Repubblica Italiana commemora la ricorrenza dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri,
che le istituzioni nazionali, regionali e locali sono impegnate a celebrare con un programma ricco di
iniziative
, anche il Nostro territorio, attraverso l’Unione dei Comuni Valle del Savio, intende proporre un
programma di eventi per valorizzare tale opportunità come occasione di richiamo turistico e promozione
delle eccellenze locali.

Questa iniziativa formativa è pensata ed organizzata proprio per offrire agli operatori turistici, coinvolti attivamente nell’accoglienza, elementi essenziali di conoscenza sui luoghi e i personaggi della Valle del Savio presenti nella vita e nell’opera di Dante.

L’intento è quello di creare un bacino di competenze diffuse e spunti di approfondimento che permettano di intercettare al
meglio le aspettative dei turisti che nell’anno delle celebrazioni dantesche Vi contatteranno, creare
narrazioni e progettare iniziative
che costituiranno l’offerta di percorsi ed experiences per la stagione, le
quali potranno anche essere promosse attraverso gli strumenti di comunicazione tematica di Visit
Romagna, Apt Servizi e dell’Unione Valle Savio, tra cui i portali https://www.viedidante.it/ o
https://www.ipercorsidelsavio.it/

Ogni incontro sarà svolto da remoto, in osservanza dei protocolli anti Covid, tramite la pagina Facebook
dell’Unione dei Comuni Valle Savio https://www.facebook.com/unionevallesavio/ ed avrà la durata di 1 ora
circa. La partecipazione è gratuita.

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

Giovedì 29 aprile 2021 ore 17,30
1° INCONTRO:
Il contesto geografico e storico della Valle del Savio nell’età di Dante.
Relatrice: Ines Briganti, vice presidente Comitato Società Dante Alighieri dei Territori di Forlì-Cesena.

Giovedì 6 maggio ore 17,30
2° INCONTRO,
Laddove il “Savio bagna il fianco” (Inf.XXVII, 52): approfondimenti relativi all’area
pedemontana (Mercato Saraceno, Montiano e Cesena).
Relatore: Gabriele Zelli, autore di saggi e contributi sulla valorizzazione del patrimonio storico della
Romagna.

Giovedì 13 maggio ore 17,30
3° INCONTRO:
Dante e la sua opera, tra cultura popolare e dialetto romagnolo.
Relatori:
Giuseppe Bellosi, studioso e scrittore. Presentazione del saggio scritto a quattro mani con Eraldo Baldini,
Dante in Romagna. Mito, leggende, aneddoti, tradizioni popolari e letteratura dialettale. Cesena: Il Ponte
Vecchio Soc. Ed., 2020.
Silvia Togni, studiosa, scrittrice e traduttrice. Presentazione del saggio, Dante fata cumegia. La Divina
Commedia vista dai Romagnoli. Faenza: Carta Bianca editore, 2021.

Martedì 18 maggio ore 17.30
4° INCONTRO:
Ove il “Tever si disserra” (Inf.XXVII, 30): approfondimenti relativi all’area montana
(Verghereto, Bagno di Romagna e Sarsina).
Relatore: Roberto Greggi, direttore del Centro studi valgimigliani di Bagno di Romagna

Per ogni approfondimento o informazione in merito:
- Sede di Bagno di Romagna, tel. 0543911046 mail: info@bagnodiromagnaturismo.it
- Sede di Cesena, tel. 0547356327 mail: iat@comune.cesena.fc.it

 

Vedi tutte le News