News

“Io valgo…sempre"
Condividi:

Venerdì 3 dicembre è la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita nel 1981 dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) allo scopo di promuoverne i diritti e il benessere di tutti. Per tenere bene accesi i riflettori su questa data importante e con lo scopo di condividere testimonianze, proposte, riflessioni per il pieno riconoscimento della dignità e del valore della persona con disabilità, l’Amministrazione comunale di Cesena, insieme ai Centri (CSO, CSRD, CSRR) e alle Associazioni locali impegnate su questo fronte, propone una serie di iniziative nell’ambito dell’evento “Io valgo…sempre”.

 

La giornata prenderà avvio alle 9 con una passeggiata/flashmob che si muoverà dal Foyer del teatro cittadino “A. Bonci” per le vie principali del centro storico. Il “corteo” farà tappa nelle piazze della Libertà e Giovanni Paolo II (di fronte al Duomo), al Palazzo del Ridotto e in Piazza del Popolo. Di tappa in tappa i partecipanti leggeranno alcuni brani tratti dal testo della Convenzione ONU per i Diritti delle Persone con Disabilità. Alle ore 11 la delegazione, accompagnata dall’Assessora ai Servizi per la Persona e la Famiglia Carmelina Labruzzo, incontrerà in Municipio il Sindaco Enzo Lattuca.

 

“Incontrarsi in queste occasioni specifiche e dedicate – commenta l’Assessora – è importante al fine di confrontarsi su tematiche di altissimo valore e che hanno a che vedere con tutti noi. Parlare di disabilità significa innanzitutto riflettere sulla vita, sulla famiglia e dunque sul rapporto tra la persona e il territorio, con relativi servizi. In vista del 3 dicembre dunque promuoviamo questa proposta di una ‘passeggiata comune’ che sensibilizzi i cesenati sul tema della disabilità e che li avvicini alla Convenzione ONU che ne elenca i diritti. I nostri Servizi Sociali hanno in carico su tutto il territorio ben 602 persone, di cui 129 sono minori. La quasi totalità frequenta i Centri socio-occupazionali e Centri diurni, e le attività proposte dalle associazioni, che ringrazio per il lavoro svolto quotidianamente, con impegno, professionalità, dedizione e soprattutto amore. Molti inoltre sono gli utenti che, pur essendo residenti in altri Comuni limitrofi, chiedono ai nostri Servizi di essere presi in carico, considerata l’alta qualità dell’offerta data e l’alta professionalità degli operatori”.

 

“I Centri socio occupazionali e i Centri socio riabilitativi diurni di Cesena e dell’Unione Valle Savio –prosegue l’Assessora – hanno dimostrato di essere all’altezza anche nel corso del lungo periodo caratterizzato dalla pandemia da Covid-19. Tutti si sono impegnati in una nuova organizzazione per rispondere ai nuovi bisogni emersi e per assicurare a tutti gli utenti, e alle loro famiglie, una frequenza in piena sicurezza e un supporto esterno nella gestione delle singole situazioni”. Tutte le informazioni sull’evento che caratterizzerà la giornata del 3 dicembre sono disponibili sul sito del Comune di Cesena.


Vedi tutte le News