News

Un racconto attraverso i diari delle scuole medie
Condividi:

Da giovedì 23 settembre a domenica 3 ottobre Casa Bufalini ospiterà “I Diari delle Medie”, una mostra di agende e diari scolastici di medie e superiori che attraverso le loro pagine colme di dediche, stickers, foto, biglietti di concerti o discoteche, cartigli dei baci Perugina, qualche nota disciplinare e forse i compiti segnati, raccontano l’adolescenza di intere generazioni. La mostra nasce da un’idea di Stefano W. Pasquini ed Elena Grossi di Studio Cloud 4, e ha visto la sua prima realizzazione a Bologna nel 2014. Oggi, Michela Degli Angeli, Presidente dell’Associazione Progetti 11, ha voluto riproporla a Cesena in collaborazione con Casa Bufalini e con il Patrocinio del Comune. Progetto 11 infatti intende riportare alla memoria emozioni, storie, racconti attraverso la raccolta dei diari dei cesenati, custoditi o dimenticati in qualche cassetto e scatolone e la loro esposizione in un’ambientazione che riproponga quelle che erano le atmosfere degli anni 80, 90 e 2000.


Durante il periodo di esposizione saranno inoltre proposti due laboratori a tema, come ponte di collegamento tra le generazioni del diario elettronico e quelle del diario di carta, che raccoglieva la storia di un intero anno scolastico. Il primo, intitolato Distruggi questo Diario, sarà tenuto sabato 25 settembre dalle 16 alle 17,30 dall’arteterapeuta Michela Degli Angeli e rivolto a due fasce d’età: scuola primaria e secondaria. Il secondo, Diario di Bordo di una pandemia, in programma per il 2 ottobre dalle 16 alle 18, sarà coordinato dalla Ghostwriter ed esperta di comunicazione Elena Zondini e rivolto a un pubblico adulto. Entrambi si terranno nei locali del Laboratorio Aperto di Casa Bufalini.

 

Sarà possibile visitare la mostra I Diari delle Medie presso Casa Bufalini (Via Masini 16, Cesena) tutti i giorni – dal lunedì al venerdì – dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19, e il sabato dalle 9 alle 16. Per informazioni visitare il sito www.casabufalini.it oppure scrivere a info@casabufalini.it.


Vedi tutte le News